Formazione residenziale

La ricerca clinica nel paziente anziano con Fibrillazione Atriale Non Valvolare

stato dell'arte e metodologia

21 feb 2020    09:15 - 17:15
Codice ECM: 75-281828-1
Crediti Ecm: 6.0
Max Partecipanti: 100
Professione: Medico chirurgo
Disciplina: Cardiologia Ematologia Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza Medicina interna Neurologia Angiologia Geriatria
Regione: Lazio Città: Roma
Obiettivo formativo n. 18 : Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere Costo: Gratuito

L’invecchiamento della popolazione ha portato ad un incremento del numero di casi di patologie cardiovascolari. Al giorno d’oggi la Fibrillazione Atriale (FA) rappresenta una delle prime cause di disabilità e/o morte dei pazienti anziani complessi in seguito all’insorgenza di ictus o attacchi ischemici.
Il trattamento della FA nell’anziano differisce sostanzialmente dal trattamento di tale aritmia nelle popolazioni più giovani a causa di differenze nel substrato, nella sintomatologia, nella farmacocinetica, nel carattere e nell’occorrenza di complicazioni e infine nella prognosi.
Nasce di conseguenza l’esigenza di sensibilizzare gli specialisti verso la corretta gestione delle patologie cardiovascolari nel paziente anziano e fornire loro tutti gli strumenti necessari per una corretta interpretazione degli studi clinici affinché possano identificare e sviluppare modelli di buona pratica clinica.
 

Iscriviti al corso
Richiedi Assistenza
Con il contributo non condizionante di:

Condividi
Altri corsi che potrebbero interessarti:
Formazione residenziale

OPEN TO DEBATE

Prospettive a confronto sul paziente cardiometabolico

28 feb 2020 - 29 feb 2020
 Crediti Ecm: 8.0 Città: Milano
Scopri
Formazione sul campo

PSO improve 2.0

Un percorso di qualità per il paziente con psoriasi

13 ago 2019 - 20 dic 2020
 Crediti Ecm: 6.0 Città: Pescara
Scopri