Formazione a distanza

Il ruolo dei probiotici nella cura e prevenzione dei disturbi intestinali

04 giu 2018 - 03 giu 2019
Codice ECM: 75-230093-1
Crediti Ecm: 10.5
Professione: Farmacista
Disciplina: Farmacia territoriale
Obiettivo formativo n. 18 : contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere
Durata prevista dell’attività formativa: 0 ore (tempo medio stimato per acquisire le conoscenze e le competenze da parte di un utilizzatore medio)

Per la fruizione del corso, fare riferimento alla brochure di invio ricevuta.

La conoscenza scientifica dell’area probiotici si sta evolvendo rapidamente e il ruolo del microbiota in diversi aspetti della salute umana è sempre più indagato.
Non c’è ancora una conoscenza completa del meccanismo con cui i probiotici esercitano la loro azione. L’immunomodulazione, la competizione con i patogeni e l’azione
metabolica sono solo alcune delle variabili in gioco che dipendono in particolare dal tipo di microrganismo utilizzato.
Nasce pertanto la necessità di fornire una base ragionevolmente ampia di conoscenze che si concentrerà sull’importanza della flora intestinale e del suo stato di salute e sull’utilizzo
dei probiotici, con particolare attenzione agli aspetti di qualità e alle caratteristiche intrinseche dei singoli ceppi anche alla luce di recenti evidenze pubblicate in questo
ambito in merito ai principali probiotici commercializzati in Italia. Lo scopo è informare il Farmacista relativamente al microbiota e al ruolo dei probiotici nel ripristinare l’equilibrio
della flora batterica intestinale, e al contempo aggiornarlo sulle recenti evidenze scientifiche su questo tema.
Il corso è dedicato ai probiotici con un focus di approfondimento sulle diverse tipologie di batteri presenti nei prodotti più diffusi. Verrà evidenziata inoltre l’importanza
di un uso appropriato dei probiotici secondo le evidenze scientifiche pubblicate e sulla base di un corretto inquadramento clinico-terapeutico del paziente.
Il corso prevederà anche un approfondimento sulle caratteristiche microbiologiche e sul confronto tra i principali probiotici per valutarne il comportamento nel corso del transito gastro intestinale, elemento fondamentale per valutarne l’efficacia.
Il progetto è rivolto a Farmacisti di territorio, figure che rivestono un ruolo chiave nel consiglio e nella disposizione di probiotici.

Concluso
Iscriviti al corso

Con il contributo non condizionante di:


Richiedi Assistenza
Condividi
Altri corsi che potrebbero interessarti:
Formazione a distanza

Il Prurito

Idiopatico, da malattie cutanee e secondario a patologie sistemiche. Diagnosi e gestione terapeutica

03 giu 2020 - 02 giu 2021
 Crediti Ecm: 6.0
Scopri