Formazione a distanza

Il Prurito

Idiopatico, da malattie cutanee e secondario a patologie sistemiche. Diagnosi e gestione terapeutica

03 giu 2020 - 02 giu 2021
Codice ECM: 75-295182-1
Crediti Ecm: 6.0
 Max Partecipanti: 500
Professione: Medico chirurgoFarmacista
Disciplina: Allergologia e immunologia clinica Chirurgia generale Dermatologia e venereologia Gastroenterologia Medicina interna Nefrologia Pediatria Radioterapia Reumatologia Medicina generale (medici di famiglia) Farmacia territoriale
Obiettivo formativo n. 3 : documentazione clinica. percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura
Responsabile Scientifico: dott.ssa silvia mariel ferrucci
Docente: dott.ssa paola persichini
Durata prevista dell’attività formativa: 4 ore (tempo medio stimato per acquisire le conoscenze e le competenze da parte di un utilizzatore medio)

Il prurito viene definito come: “Particolare sensazione cutanea che induce a grattarsi, provocata da cause diverse, sintomo di patologia cutanea, sistemica, neurologica o psichiatrica ma anche da cause indeterminate. Il prurito cronico è stato definito come il prurito che persiste per più di 6 settimane” (Stander S, Acta Derm Venereol 2007)

E’ importante riportare che in tutti gli studi clinici il prurito cronico viene sempre valutato come un sintomo difficile da sopportare che impatta notevolmente sulla qualità della vita dei pazienti, molto più di patologie sistemiche gravi (asma, diabete, angina pectoris) ed equiparabile a quello del dolore cronico. In considerazione delle molteplici patologie a diversa eziologia che lo possono sostenere è fondamentale effettuare una precisa diagnosi causale al fine di identificare il percorso terapeutico più idoneo al suo controllo. 

Il corso si pone proprio l’obiettivo di ripercorrere l’iter diagnostico-terapeutico del prurito cronico che deve essere adeguatamente considerato come sintomo invalidante oltre a poter essere la prima manifestazione di patologie sistemiche gravi. Oltre ai medici specialisti, il target del corso è rappresentato anche dai MMG e dai farmacisti, spesso primi referenti dei pazienti soprattutto nelle fasi d’esordio,  in modo da acquisire tutti gli strumenti necessari per un percorso gestionale idoneo, in sinergia con la medicina specialistica. 

 

Autore: Dr.ssa Paola Persichini
Specialista in Dermatologia e Venereologia - Milano
 

Responsabile Scientifico: Dr.ssa Silvia Mariel Ferrucci
Dirigente Medico - Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Ospedale Maggiore Policlinico,
U.O. Dermatologia - Milano

Programma del corso

Il prurito cronico

Prurito cronico: la diagnosi

Il prurito da malattie cutanee infiammatorie

Il prurito da patologie infettive

Il prurito da patologie autoimmuni

Genodermatosi

Neoplasie cutanee

Dermatosi gravidiche

Prurito secondario a patologie sistemiche

Prurito neurologico

Terapia

Terapia topica del prurito cronico

Terapia sistemica del prurito cronico

Iscriviti al corso

Con il contributo non condizionante di:


Full mobile responsive

Accesso illimitato 7x24

Test on line

Attestato digitale

Richiedi Assistenza
Condividi
Altri corsi che potrebbero interessarti:
Formazione sul campo

ChiAma il tuo cuore

Percorsi di miglioramento per la gestione del paziente scompensato

23 lug 2020 - 25 mar 2021
 Crediti Ecm: 6.0 Città: Cesena
Scopri